venerdì 14 dicembre 2012

TONICO ALL'ARANCIA o LIMONE



Questo tonico è indicato per chi ha pelle mista o grassa, impura con punti neri, pori dilatati, brufoli...ma in generale va bene per tutti i tipi di pelle. E' un tonico rivitalizzante, astringente, purificante che ripristina il ph acido della pelle e la lascia liscia, morbida, tonica e pulita e toglie anche i brufoletti.
E' preferibile non utilizzarlo d'estate perchè è fotosensibilizzante.
Si può fare con le bucce di limone, con quelle di arancia, e anche con quelle di mandarino.


Lasciare la buccia di due arance in infuzione in aceto di mele per una decina di giorni (l'aceto deve coprire le bucce)...

L'aceto madre dopo la macerazione va filtrato e si conserva a lungo, anche un anno. Da questo prendete la dose che vi occorre e lo diluite aggiungendo acqua (meglio demineralizzata, quella del ferro da stiro). Una dosa di aceto con tre di acqua. Lo usate per 10 giorni (massimo 15) e poi lo rifate. Se invece avete il conservante potete aggiungerlo.


Io ho usato 50 ml di aceto e 150 di acqua...
Il ph di un tonico deve essere 4/5



3 commenti:

  1. che meraviglia!! hai descritto perfettamente la mia pelle e abbiamo un sacco di agrumi ora! da fare sicuramente!! :) lisa

    RispondiElimina
  2. Io lo sto usando ogni sera....:))) ciaooooo :)

    RispondiElimina
  3. ciao scusa ma il tonico al the lo hai pubblicato? grazie mille rita

    RispondiElimina