martedì 20 novembre 2012

COLD CREAM!! :)

Crema molto idratante per pelli secche e disisdratate.
Molto a adatta a mani screpolate, gambe e piedi oppure come crema per la notte. Io la metto sempre su gomiti, ginocchia e gambe. La adoro!!! Idrata veramente! Non solo a parole come fa la pubblicità...spesso è quasi sempre tutta acqua e una volta evaporata via di nuovo di crema.....finisce subito e ancora a spendere...
In frigo si conserva a lungo ma anche 2 mesi se si tiene fuori.

Ingredienti:
Cera 15 gr
Acqua 25 gr
Olio o oli o burri purchè il totale faccia 60 gr
(io ho usato olio di girasole e mandorle)
3 gocce olio essenziale o fragranza 
(io ho usato fragranza per dolci alla vaniglia)

Procedimento:
Mettere a bagnomaria i grassi con la cera a farla sciogliere bene.
Scaldare a bagnomaria anche l'acqua.
Aggiungere l'acqua calda nei grassi e frullare bene e tanto con un minipimer affinchè avvenga l'emulsione...girare poi con cucchiaino perchè non diventi un blocco ma bene fluida e spumosa.
Quando si è raffreddata aggiungere olio essenziale a piacere o fragranza.
Ho aggiunto anche 3 gocce di Vitamina E (antiossidante)







6 commenti:

  1. Amina che dire l'ho fatta questa mattina è favolosaaaaaaaaaaaaaaaaaaa...........GRAZIEEEEE.....addio creme commercialiiiiiiii.......un abbraccio e grazie ancora

    RispondiElimina
  2. ma di niente!!! sono contenta io che tu l'abbia fatta e ti piaccia!!! bravissima!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao,
    ottima idea.
    L'unica domanda è...dove hai trovato la vitamina E? Grazie. Ciao Valentina

    RispondiElimina
  4. Ciao!! Io l'ho comprata dal sito Aromazone o c'è anche da farmacia Vernile..ma se si fanno ordini di più cose...cmq puoi anche non metterla...è un antiossidante :) se la usi entro un mesetto puoi stare tranquilla :))

    RispondiElimina
  5. sto preparando un oleolito di calendula,sono alle prime armi....che dici potrebbe andar bene da usare per fare questa crema per le mie mani che si screpolano facilmente ...sono stufa di comprare creme industriali che non risolvono il problema,ho deciso di provarci da me e la tua ricetta mi piace perchè è semplice ,adatta ad una neofita come me:)
    grazie per il tuo parere
    bea

    RispondiElimina
  6. Ciao Amina,che piacere vederti in questo sito,sono Claudia una tua ex compagna delle superiori,ora sposata e mamma da quasi 3 anni! Che bell'idea che hai avuto...condividere con tutti quelli che vorranno cibi,esperimenti e curiose novità. Grazie dei tuoi consigli

    RispondiElimina